LE MIE PAGINE

Cerca nel blog

lunedì 24 maggio 2010

RISOTTO CON PASTA DI SALAME (lombardia,primi)

In effetti , dopo aver parlato di riso , non potevo far tacere la mia voglia di mangiarne uno e quindi ecco una ricetta che appartiene alla tradizione mantovana per quel che riguarda l'ingrediente principale e che io cucino con metodica meneghina , sempre seguendo le antichi abitudini.

RISOTTO CON PASTA DI SALAME x4p
  • 9 pugni di riso = 2 a testa più uno per la pentola ( più o meno 70 gr a testa )
  • 250 gr pasta di salame ( CURIOSITA' : a Milano già nel Rinascimento esisteva una salsiccia chiamata Cervellata , da non confondersi con quella pugliese, che era fatta con carne di maiale speziata con zafferano ed era usata spesso come condimento base per molte ricette compreso il risotto )
  • 1 cipolla dorata
  • midollo o burro ( 50 gr o un paio di noci )
  • brodo di carne ( io uso ossa )
  • parmigiano grattuggiato
Bollire il brodo con le ossa una mezzoretta, prelevare il midollo e metterlo in una pentola,soffriggerci la cipolla ben tritata a fuoco moderato .
Tritare la pasta di salame ed unirla alla cipolla , mescolare bene affinchè il grasso si cuocia e la pasta di salame si sgrani bene.
A questo punto , su fuoco vivace aggiungere il riso , tostandolo lo sentirete quasi " scoppiettare " ( la mia nonna diceva " l'è dreè a rid "= sta ridendo ); se l'avete fatto in anticipo spegnete il fuoco e riaccendete al momento giusto , vedi -uso e costumi dei cibi- , oppure proseguite.
Aggiungete il brodo caldo un mescolo alla volta , prima di aggiungerne uno aspettate che il precedente sia stato assorbito dal riso; così via fino alla cottura , anzi un minutino prima.
Togliere dal fuoco , aspettare che si calmi un po' , dopodiché mantecarlo con una noce di burro e condirlo con un paio di manciate di parmiggiano.
Il riso deve restare morbido , come si dice "all'onda" ( una volta lo mangiavano addirittura con il cucchiaio !! )




Questa ricetta  partecipa al contest  (vedi pagina contest)

SCADE IL 9 DICEMBRE 2010
















2 commenti:

  1. Ciao! Innanzitutto grazie per la tua partecipazione alla mia raccolta! Questo riso sembra davvero buonissimo, è sicuramente ricco di sapore! La pasta di salame sarebbe quella che si trova tipo a forma di hamburger senza budello?

    RispondiElimina
  2. Qui a Milano si trova in sacchettini di solito trasparenti, in quel di Mantova lo trovo sciolto dai macellai che fanno salame superartigianale ( e devo dire che è ancora più saporito !! ).
    Grazie a te e verrò spesso a trovarti,
    Simona

    RispondiElimina