LE MIE PAGINE

Cerca nel blog

martedì 21 dicembre 2010

SPAGHETTI DELLA FOSSA DELLE FELCI (primi,pasta,sicilia)


Ricetta della meravigliosa isola di Salina dalla quale prende il nome : Fossa delle Felci è il nome del monte più alto delle isole Eolie  e  le felci si trovano proprio  a corollario della bocca del vulcano .
Questa ricetta ha subito come sempre accade varie modificazioni per meglio incontrare i gusti delle nuove generazioni ; io l'ho assaggiata in loco  così come veniva cucinata e devo dire che  , partita un pochino prevenuta poi avrei voluto fare il bis …il gusto è veramente particolare e con pochi accorgimenti sulle proporzioni potete farla vostra , su misura…..

SPAGHETTI DELLA FOSSA DELLE FELCI
Per 4 p
  • 400 gr spaghetti
  • succo di ½ limone grosso
  • ½ bicchiere di Marsala delle isole
  • 1 cipolla di media grandezza
  • 1 manciata di capperi sotto sale, di Salina
  • pecorino siciliano stagionato
  • olio , burro
  • sale, pepe.

Mentre cuociono gli spaghetti , far sciogliere ( anche a bagno maria ) il burro con la cipolla tritata non troppo finemente : mi raccomando , il burro deve rimanere crudo, non cuocere !
In una ceramica da portata sbattere con una frusta dell’olio con il marsala o zibibbo, aggiungere cipolla e burro, i capperi lavati, il succo del limone e una abbondante grattugiata di pecorino.
Aggiustare di pepe e sale ( fare attenzione che poi al palato arriveranno anche i capperi che erano sotto sale) quindi rovesciare dentro la pasta colata ma non troppo .
Servire.



Nessun commento:

Posta un commento