LE MIE PAGINE

Cerca nel blog

mercoledì 30 maggio 2012

Un Finger tutto mio

Ma perchè non l'ho mai fatto per me ?
E' così piacevole preparare questi piccoli piccoli "pacchettini" che mi chiedo il perchè lo faccio per gli altri e mai per me ?!
Forse perchè è meraviglioso guardare le espressioni dei visi quando i colori si fanno spazio su tavole, specchi e alzate ? Sì, sarà per questo ma ora era il momento di far giocare il mio bimbo tra un bicchierino e l'altro e la sua Comunione mi ha dato l'occasione per farlo......
Un assaggio del Tutto e poi piano piano ricettiamo insieme...
e auguri piccolo grande Federico mio !!!!


giovedì 3 maggio 2012

OSS BÜS CUN LA GREMULADA E RISÒT AL BUTTER

Quando ho letto del contest di Danita , non ho potuto non partecipare . Sapete che in questo periodo, nonostante Vi legga sempre , non riesco a dedicarmi molto al mio piccolo blog ma l'amore verso la mia Lombardia è così forte che mi ha fatto fermare e scrivere.
Posto questa ricetta che per me è l'emblema di Milano e la mia ancora di salvezza nei momenti di turbinio mentale.....

OSS BÜS CUN LA GREMULADA E RISÒT AL BUTTER 

(Ossobuco e risotto con burro ....il tutto alla milanese )
Per 4


Quando vado dal macellaio e comincio a guardarmi in giro significa che nel giro di secondi lui mi dice : “Scommetto che le servo  gli ossibuchi ? “  Ebbene sì, se tentenno , se le mie voglie vagano di pezzo in pezzo, se non so decidermi, ecco che gli ossibuchi si fanno spazio ad occhi chiusi nel mio stomaco…ma come mai non riesco mai a dirgli di no ? Quale fascino sfoggiano per conquistarmi sempre ?? Ed ogni volta mi riprometto di non andare a comprare carne senza una ricetta in mente….


 -Ossibuchi :
Prima di tutto  ricordarsi di tagliuzzare il contorno della carne per evitare che durante la cottura si arricci .
In una casseruola far soffriggere la cipolla tritata grossa nel burro e, quando sarà ben cotta  ,  toglierla .
Nel frattempo infarinare la carne ed adagiarla nel burro , farla rosolare da entrambi i lati ; solo adesso salare e pepare.
Far cuocere a fuoco basso e bagnarli spesso , inizialmente con il vino e poi con il brodo ; alla fine dovete creare una quantità di intingolo per ogni commensale.
Preparare la gremolada : tritare il prezzemolo con lo spicchio d’aglio e la scorza del limone ( mi raccomando solo la parte gialla ) , metterla da parte.
A cottura ultimata, spegnere e coprire la carne con la gremolada ( tenerne da parte un po’ per la chiusura del piatto)

-Risotto :
sciogliere 100 burro , mettere il riso e farlo tostare quindi aggiungere a mescoli il brodo fino a cottura ; spegnere e mantecare con il restante 50 gr burro.

-Impiattare :
Sistemare il risotto facendo un leggero invito per poter adagiarvi sopra la carne, irrorare con l’intingolo e per ultimo la gremolada avanzata apposta.



Ed ecco il Contest di Danita